Chisinau-Kishinev
Agenzia Turistica Italiana Goeast-Gowest, Chisinau - Tel. 00373-22-226962 , Cell. 00373-79679434

email: info@chisinau-kishinev.com

© 2013 - 2019 chisinau-kishinev.com

All right reserved

  • White Facebook Icon
  • Twitter Clean
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Google+ Icona

Orheiul Vechi e la cantina di Cricova

Ore 09:00 Incontro con l'accompagnatore e partenza con minibus "deluxe" per il complesso archeologico-museale di Orheiul Vechi ed ai suoi monasteri rupestri (località di Butuceni e Trebujeni).
Ore 10.00 Arrivo a Butuceni ed incontro con la guida locale, breve visita al museo etnografico. Visita ai monasteri rupestri di Pestere e Bosie. A seguire visita alla "Gospodaria traditionala taraneasca" (antica casa tradizionale di campagna).
Ore 12:00 Trasferimento in minibus al villaggio di Trebujeni con visita delle rovine del "Federeu", l'antico bagno termale, salita alle grotte di tufo di Trebujeni con vista panoramica generale sulla vallata di Orheiul Vechi e del fiume Raut Grotte, caverne, colline, siti, necropoli ed antichi eremiti. Tutta la storia della Moldova e qui, a Orheiul Vechi - complesso museo all'aperto dove circa 40.000 anni fa si sono stabiliti i primi abitanti.
Ore 12:45 Trasferimento presso ristorante della zona per il pranzo.

Ore 14:20 partenza per Cricova, la seconda città sotteranea per la conservazione del vino più grande del mondo con i suoi 120 km di estensione. Visita della cantina e della linea di produzione degli spumanti (i più pregiati della Moldova intera) nonchè della collezione nazionale in compagnia della guida locale. Degustazione nella sala tradizionale denominata "Casa Mare" o nella "Sala Europea". Tra le 17:00 e le 17:30 partenza per il ritorno a Chisinau che avverrà alle ore 17:30/18:00 circa.

L'antica Orhei è una importante aera archeologica che presenta i resti di differenti civiltà stabilitisi tra i fiumi Nistru e Prut.
Orheuil Vechi è un luogo archeologico situato vicino al villaggio di Trebujeni, a 60 chilometri da Chisinau. Questo luogo conserva le vestigia delle popolazioni storiche che hanno civilizzato la Moldova. Nella stretta e rocciosa valle del fiume Raut possono essere visti i resti dei primi insediamenti umani. In cima ad una collina sorgeva una importante fortificazione (V - III sec a.c.), costruita dai Geto-Daci, popolazione che, già a quell'epoca disponeva di un proprio calendario. Tra le rovine di questa fortificazione è ancora visibile il sito di questo antico calendario, che probabilmente serviva anche come altare, con scopi rituali. Sul lato opposto del fiume si possono distinguere i resti di un nuovo insediamento del Golden Horde chiamato Sheihr-di Gedid, risalenente al XIII e XIV secolo. Secondo i ricercatori è considerato come una delle capitali dei popoli Tartari, nel corso della loro espansione in Europa. Dopo che questi territori furono riconquistati da alcune tribù Moldave, fu edificata una nuova fortezza (XV secolo d.c.) chiamata Orhei. Le fondamenta sono tuttora visibili. In questa zona sorse anche un monastero ortodosso scavato nella roccia dedicato a Santa Maria Dormiente. Nel corso dei secoli questo luogo sacro fu modificato ed esteso dai monaci che lo hanno mantenuto funzionante per molto tempo. Ora è meta di turisti durante tutto l'anno e in particolare in occasione di festività religiose. A metà del XVII sec, per ragioni strategiche, la città di Orhei fu spostata 18 km a nord di Raut, nella gola chiamata Vasile Lupu, su ordine del re di Moldavia. Ciò ha contribuito a preservare le vestigia delle antiche civiltà in un vero e proprio museo a cielo aperto. Qui i turisti possono visitare anche un museo dedicato alla civiltà contadina ed una riserva naturale. La zona più interessante e pittoresca si trova situata nei villaggi di Butuceni e Trebujeni adiacenti alla località di Ivancea. Di bellezza memorabile sono i monasteri rupestri scavati nel tufo delle colline che fiancheggiano la valle del fiume Raut. La zona, che è molto fertile, presenta alcuni tratti di territorio coperti da boschi (Codrii Orheiului) con alberi multicolori che nei cambi di stagione offrono agli occhi del visitante una varietà incredibile di tonalità. Il verde paesaggio è interrotto da piccoli laghetti che si trovano a poca distanza uno dall'altro. Orheiul Vechi è senza alcun dubbio il luogo storico culturale più famoso della Moldova di particolare importanza.

La cantina di Cricova vanta il primato mondiale per essere la piu' lunga serie di strade sotterranee adibite alla conservazione del vino. Cricova, però, non è solo un deposito di vini ma è anche considerata la miglior azienda per la produzioni di spumanti ottenuti con il metodo Champennois che durante l'epoca sovietica venivano venduti e degustati in tutta l'Unione e nel resto del mondo comunista.

Orario dell'escursione:
Ogni giorno con partenza alle ore 09,00 dal nostro ufficio di Chisinau.
--   1  --
da 2 a 4
da 5 a 6
da 7 a 15
Numero partecipanti
Pranzo
incluso
incluso
incluso
incluso
Prezzo a persona
€ 120,00
€   80,00
€   75,00
€   70,00
N.B: I prezzi sono validi per le escursioni effettuate dal lunedi al venerdi, consultateci per la giornata del sabato. Domenica e giorni festivi moldavi la cantina rimane chiusa.
Per prenotazioni telefoniche (o per contatti Whatsapp - Viber) potete contattare il numero 00373-79679434.